Residenza
Opere pubbliche
Recupero e restauro architettonico
Architettura d'interni
Opere artistico monumentali
Attività commerciali
Design
Concorsi
IN EVIDENZA

Immagini in caricamento...
2015
Installazione temporanea presso il flagship store Florim
Milano (MI)


coll. A.Passoni


Una costruzione iconica, di estrema sintesi e grande impatto visivo, espressione architettonica dei principi di sostenibilità, qualità estetica e creatività.
Due, le figure a cui l'opera si riferisce e ne ripropone la propria interpretazione:
un’elegante colonna egizia ed il profilo floreale di una campanula che sboccia elevandosi leggera verso il cielo.
L’installazione-manifesto proposta per il flagship store milanese, origina dalle forme organiche della natura e cattura su di essa i "segni geroglifici", che per immagini, raccontano del prezioso contributo Florim impresso alle più prestigiose opere di architettura.
Una sorta di grande "totem" isolato, quasi surreale, che accoglie sulla superficie dei suoi "petali" le immagini fotografiche delle realizzazioni più rappresentative.


La struttura, autoportante e di facile assemblaggio, è realizzata quasi esclusivamente in essenza di pino e poggia a terra in un solo punto.
La pavimentazione è leggermente inclinata, per evitare qualsiasi ostacolo d’intralcio e pericolo.
Il rivestimento della pedana con lastre in gres porcellanato Slim/4+, per integrare l’installazione alla pavimentazione dello showroom esistente.
La superficie verticale, come petali di un enorme fiore, è composta da tavole trapezoidali in multistrato di pino.
I petali saranno volutamente non trattati, affinché possa diffondersi nell’aria il caratteristico profumo di conifera.
Le immagini da esporre, stampate in finitura lucida su lamine rigide di metallo, sono applicate mediante micro calamite ai pannelli, e disposte liberamente intorno alla struttura.
Le 10 fotografie avranno dimensioni e orientamento differenti, in rapporto alla sezione variabile del fusto.
Le didascalie sono costituite da lettere adesive di colore nero, applicate sottostante le immagini.
Ad ogni didascalia corrisponde un codice QRcode che attraverso la lettura ottica dal proprio smartphone, permetterà approfondimenti riguardanti l’opera di architettura rappresentata (ad esempio: tipo di prodotto utilizzato, colore, formato, autore dell’opera, anno di realizzazione, coll.to ad ulteriori immagini, ubicazione geografica, interazione con google maps, ecc.).
E’ volutamente escluso un alto grado di tecnologia applicata, per rimarcare "alla maniera Leonardesca" lo spirito costruttivo del progetto, fondato sull’impiego di elementi in legno, semplicemente assemblati con creatività ed ingegno.
E’ prevista una particolare illuminazione indiretta di colore blu che verrà emessa dall’interno della struttura in legno verso il soffitto, allo scopo di creare un particolare effetto scenico durante le sole ore serali di chiusura dello store.
L’installazione prevede la diffusione sonora ininterrotta dei seguenti brani: Moss Garden – Neuköln tratti dall’album Heroes di David Bowie del 1977.