Istanbul, appunti di viaggio
I marmi di Atene
Lake Como
Frammenti dalla città rossa
I love Anna
Le mie cicladi
Paris
Verde acido Cuba
Mele cotogne
Nebbia al monte Perone
Jerusalem: Sancti Sepulcri
Oltre le nuvole
Sulle strade d'Israele
Israel
Crete senesi
Castel San Giorgio
Case, grotte, sassi e cisterne.
Venezia sospesa
Strada delle 52 gallerie al M.te Pasubio
PORTFOLIO

Appassionato fin da ragazzo alla fotografia, comincia per gioco a scattare immagini con una piccola Bencini CMF Comet II in metallo pressofuso e plastica che porterà in viaggio con se durante le vacanze estive.
L'interesse per le arti visive e la fotografia, si realizza nei primi anni Novanta, attraverso la rappresentazione monotona e ripetitiva di oggetti di uso comune, particolari di costruzioni e manufatti.
Nel 2003 conosce Marcello Bonfanti, figura chiave, della propria formazione nel campo della fotografia.
Ne frequenta alcuni suoi laboratori, affinando tecnica e narrativa fotografica, grazie ai quali metterà in atto col tempo una personale interpretazione fotografica attraverso cui svelare, oltre l'apparenza del visibile, una sottile vena metafisica.