Immagini in caricamento...
2017
Sicilia
Nero Etna

La salita verso l’Etna avviene attraverso piccole cabine di colore arancio che dal rifugio Sapienza (Mt.1910) raggiungono la quota di 2500 metri sopra il livello del mare. E’ un lento salire, ma gradevole, con le macchie della vegetazione come cuscini che diradano al guadagnare di quota. Il vetro ambrato riscalda il nero della lava, la sotto... nel vuoto. La salita prosegue a piedi nel paesaggio lunare sino alla quota di 2920 metri. Se si vuole, sono disponibili fuoristrada con enormi pneumatici che trasportano i turisti fino al punto più alto del cratere. Per chi sale alla vetta in questo modo è un vero peccato!
Non potranno perdersi nella fiumana di nebbia che si solleva dal terreno e nemmeno percepire il profumo dello zolfo. Non potranno scollinare i piccoli crateri a braccia aperte sull’instabile pietrisco o ascoltare lo scricchio della lava sotto la suola delle scarpe.